Windows 10 è ora installato su 300 milioni di dispositivi

win10logoE’ passato ormai quasi un anno dall’arrivo di Windows 10 sul mercato, e Microsoft annuncia che ad oggi il sistema operativo è installato su 300 milioni di dispositivi in tutto il mondo (erano 164 milioni alla fine del 2015). Il termine installato comprende quindi anche il mio notebook che è stato aggiornato a Windows 10 e dopo qualche mese è tornato al più tranquillo Windows 7.
Le persone utilizzano Windows 10 con una velocità e una frequenza mai viste prima, per esempio:
Solo nel mese di marzo, Microsoft Edge è stato usato per oltre 63 miliardi di minuti, il doppio rispetto al trimestre precedente.
Dal momento del lancio, Cortana, l’assistente digitale personale presente su Windows 10, ha risposto a oltre 6 miliardi di domande.
Dal lancio di Windows 10, le persone giocano con una frequenza mai vista prima: sono state registrate infatti oltre 9 miliardi di ore trascorse a giocare.
Le App che accompagnano Windows 10, come Photos, Groove Music, e Movies&TV contano milioni di utenti attivi ogni mese, inclusi più di 144 milioni di persone che utilizzano Photos.

Con il passare dei mesi, i servizi di Windows 10 stanno avendo sempre più successo grazie alle novità introdotte lo scorso novembre e a molte altre che arriveranno con l’imminente lancio di Windows 10 Anniversary Update fissato per quest’estate. Naturalmente, ogni utente di Windows 10 potrà usufruire di queste novità gratuitamente.

E oggi Microsoft ricorda a tutti che se non avete ancora approfittato dell’ offerta di aggiornamento gratuito, è giunto il momento per farlo. L’upgrade gratuito finirà il 29 luglio, dopo questa data potrete continuare a fruire gratuitamente (per modo di dire, la licenza di Windows e’ sempre costata minimo 50E compresi nel prezzo del PC) di Windows 10 sui nuovi device o acquistando una versione completa di Windows 10 Home al modico costo di 149€ Iva inclusa. Ovviamente basta salvare i dati del proprio PC, aggiornarlo a Windows 10 prima del 29 Luglio, reinstallare il vecchio sistema operativo ed eventualmente ritornare a Windows 10 quando si desidera in futuro.

win10share

Nel frattempo secondo NetMarketShare la quota di Windows 10 ha superato il 15% dei sistemi operativi, e IDC prevede un calo del 10% nelle vendite di PC che nel primo trimestre 2016 si sono fermate a 60 milioni di unità. Al ritmo di 240 milioni di PC venduti all’anno Windows 10 dovrebbe quindi raggiungere i circa 900 milioni di utenti effettivi di Windows 7 entro tre anni. Utenti che ancora questo mese sono alle prese con i soliti problemi di aggiornamento di un sistema operativo pagato a caro prezzo che Microsoft dice di supportare fino al 2020.
-mlaz

(Views: 797)

«

»

Permanent link to this article: http://www.blogma.it/windows-10-ora-installato-su-300-milioni-di-dispositivi/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *